Storie di design e di designer
(raccontate dai protagonisti)

Pubblicato da Creativando il 1 Febbraio 2018
Design

Collezione "Love Is Not a Toy"

«Circondati da una realtà che ci tratta male, viene da rifugiarsi in un gioco ludico.
"We are the children", mosaico di giochini e piccoli oggetti di plastica, è un lavoro che ho intrapreso, non per andare su Marte, ma per ritrovare un abbraccio, per tornare a dimensioni scordate, per giocare coi colori.
In ogni interstizio si scopre un giorno, in ogni personaggio si rivive un’infanzia. Mi piace reinventare, mi affascina ciò che si fissa nella memoria fino al più minuzioso dettaglio, mi piace sorprendere gli occhi di chi guarda.
Come un vaso rotto si ricompone, così rinasce una storia o un risveglio nella memoria. Voglio pensare di scovare un tesoro, un sogno possibile ad occhi aperti: chi eravamo, chi siamo, dove andremo... per amore.
Ci sono tanti rossi: ciliegia, porpora, sangue di bue, corallo, salmone, lampone, cardinale, fucsia, bordeaux, magenta, pompeiano, aragosta… evviva il ROSSO.
Ci sono tanti giochi: evviva l‘AMORE».

Elle, designer

placehold
placehold

La designer

Laura Ellero, Elle

Stile nomade, biografia anomala per una designer che approda naturalmente all’arte in seguito ad una formazione nel settore e anche in quello grafico e del design.
Nicchia di talento, creatività e filosofia. Laura Ellero promuove idee innovative in più direzioni. Libera di rimescolare le cose, di essere contaminata, ma indipendente, attuale, essenziale.
La NewEllePop è la sua comunicazione artistica, in essa Laura conserva ed esprime la sicurezza di una innata formula; il colore fonde, forma, e sfuma in armonia. Laura Ellero è presente in molte rassegne internazionali dedicate, oltre ad essere “worker of art” è una vera, autentica e innata anima creativa.

placehold

Creativando. Design, creatività, passione

I prodotti Creativando sono interamente pensati, progettati e realizzati in Italia, con una particolare e maniacale cura per i dettagli e la qualità costruttiva, per garantire non solo un oggetto bello e sorprendente, ma anche funzionale e duraturo nel tempo.

Condividi su: